Attività

Collegamento

Il centro si articola in due sezioni intimamente legate, l’una ispirata a una ricerca di tipo storico-giuridica, l’altro a una ricerca filosofico-giuridica, entrambe svolte in diretto contatto con letterati e teologi, con particolare attenzione alla ricerca storico-retorica e linguistico  semiotica.
Il centro, come parte dell’Osservatorio sull’Antropologia della Libertà (ALI) dell’associazione Polis, è il nodo torinese del network ISLL (Italian Society for Law and  Literature). Radicato nel CIRCE (Centro di Ricerche sulla comunicazione dell’Università di Torino), aderisce al CERMEG (Centro di Metodologia dell’Università di Trento) e al centro RES (Regolazione, Etica e Società, dell’Università del Piemonte Orientale), collaborando scientificamente con la Rivista di Storia e Letteratura Religiosa (Leo Olschki), la rivista telematica TCRS (Teoria Critica della Regolazione Sociale, Università di Catania) e la collana Antropologia della Libertà (Mimesis).
Il Centro organizza convegni, workshop e progetti di ricerca e coadiuva l’organizzazione  delle Summer School in Storia del Diritto e Filosofia del diritto della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Torino, che si svolgono in Italia e all’estero. La prima Summer School sarà tenuta a Torre Pellice nell’agosto 2014, la seconda in Francia nel 2015.

Presidenti del centro:
Carlo Ossola (Littérature Moderne de l’Europe néolatine, Collège de France),
Pier Angelo Sequeri (Preside della facoltà teologica dell’Italia Settentrionale, sede di  Milano),
Peter Goodrich (Cardozo School of Law, New York).

Coordinamento scientifico:
Sergio Ubbiali (Teologia sistematica e liturgica, Facoltà Teologica, sede di Milano),
Valerio Gigliotti (Storia del diritto medioevale e moderno, Università di Torino),
Paolo Heritier (Filosofia del diritto, Università di Torino).

Comitato scientifico e operativo:
Alberto Andronico (Filosofia del diritto, Università di Catania, TCRS),
Pier Giuseppe Bernardi (Storia della teologia Orientale e Teologia fondamentale, Facoltà teologica dell’Italia Settentrionale, sede di Milano),
Giovanni Bombelli (Università Cattolica di Miano),
Daniele Cananzi (Università Mediterranea di Reggio Calabria),
Fabio Ciaramelli (Filosofia del diritto, Università di Catania),
Ferruccio Ceragioli (Teologia Fondamentale, Facoltà teologica dell’Italia Settentrionale, sede di Torino),
János Frivaldszky (Pázmány Péter Catholic University),
Federico Alessandro Goria (Storia del diritto medioevale e moderno, Università del Piemonte Orientale, RES),
Giacomo Jori (Letteratura italiana, Università della Valle d’Aosta),
Giovanni Magrì (Filosofia del diritto, Università di Catania, TCRS),
Maria Paola Mittica (Filosofia del Diritto, Università di Urbino),
Flavia Monceri (FIlosofia politica, Università del Molise),
Federico Puppo (Filosofia del diritto, Università di Trento, CERMEG),
Sergio Rostagno (Emerito della Facoltà Valdese di Roma),
Guglielmo Siniscalchi (Filosofia del Diritto, Università di Bari),
Federico Vercellone (Università di Torino),
Ugo Volli (Semiotica del testo, Università di Torino, CIRCE).